• Home
  • i Centri
  • LOMBARDIA

LOMBARDIA

A.G.A. Associazione Genitori Antidroga

  • Indirizzo Sede Principale
    Via Lombardia, 9
    24040 Pontirolo Nuovo (Bg)
  • Anno di Costituzione: 1982
  • Presidente: Enrico Coppola
  • Contatti:
    Tel. 0363/330602 - 0363/88894 - 345.7872232
    e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    web: www.centroaga.it

A.G.A., Associazione Genitori Antidroga è un ente ausiliario riconosciuto dalla Regione Lombardia con Decreto di Legge n. 111/1788 del 15/11/1984 e riconosciuto giuridicamente con D.G.R. 27415 del 11/4/97; è inoltre iscritto nel Registro Regionale Volontariato Fg. N. 1 Prog. 4.
Nasce a Milano nel 1982 dall'iniziativa di un gruppo di volontari e di genitori di tossicodipendenti: tale gruppo ha origine spontaneamente in un momento in cui il fenomeno droga aveva raggiunto un alto livello di diffusione e drammaticità. Inizialmente l’attività principale si configura in un centro di ascolto e di informazione che aiuta gli individui coinvolti ad orientarsi ed a trovare una collocazione presso strutture qualificate all'accoglienza e al trattamento del comportamento tossicomanico. In seguito l’associazione comincia a dotarsi di strutture proprie e di personale qualificato, sostenendo centri di aiuto ai genitori su tutto il territorio regionale, fino a consolidare le proprie attività con l’apertura di un centro diurno a Milano nel 1987 (1987 – 1997) e successivamente, nel 1994, con l’avvio di una comunità residenziale per trattamenti terapeutico riabilitativi, anche destinati a pazienti con comorbilità psichiatrica.
Oggi l’Associazione Genitori Antidroga si è dotata di un Servizio Multidisciplinare Integrato, accreditato con Regione Lombardia in data 01/12/2010 (D.G.R. n.09/890). Questa ulteriore unità di offerta consente di concepire l’Associazione stessa come un Centro per la Cura delle dipendenze patologiche, in grado di offrire risposte adeguate ai molteplici bisogni dell’utenza e basate su un approccio professionale integrato.
L’Associazione ha quale principio fondamentale della sua missione la promozione del potenziale sociale dell’individuo mediante l’offerta di interventi diversificati quali la prevenzione dei comportamenti di abuso, la diagnosi ed il trattamento precoce della dipendenza, i trattamenti terapeutici individualizzati con finalità che vanno dalla guarigione completa dal sintomo alla induzione di stili di vita meno lesivi fino ad una maggiore integrazione sociale. Riteniamo che gli interventi acquistino maggiore efficacia quando viene attivato un concreto coinvolgimento della famiglia. Una particolare dedizione al supporto ed al rinforzo del ruolo educativo della famiglia è una costante della storia e della vision dell’Associazione Genitori Antidroga.
La stessa motivazione che all'inizio degli anni ottanta ha sostenuto i volontari e i genitori ad aiutare le famiglie coinvolte dalle conseguenze del consumo di eroina, oggi si esprime in un centro polifunzionale che si caratterizza per le specifiche professionalità operanti al suo interno e per il senso di accoglienza che il servizio stesso offre. Il filo conduttore della nostra mission è di aiutare la persona con un disagio e la sua famiglia, ponendo l’uomo al centro della storia, di rendere l’individuo protagonista della propria vita e libero da ogni schiavitù, indipendentemente da differenze culturali, sociali, etniche, religiose, di età o di sesso.
La nostra proposta terapeutica, oltre ad articolarsi nei vari interventi di cura, è tesa alla ricerca del rinnovamento interiore, del bene, della libertà e della giustizia, dell’amore per la vita, di senso e progettualità per la propria vita.
SERVIZI PER LE DIPENDENZE
  • SERVIZIO MULTIDISCIPLINARE INTEGRATO (SERT PRIVATO) - Servizio ambulatoriale con le medesime funzioni del Sert pubblico, utenza in trattamento 300 unità SMI del Centro AGA - sede: via V.Veneto 44 - Treviglio (BG)
  • ”CASCINA NUOVA” - Comunità Terapeutica Residenziale maschile - Via Lombardia 9 - Pontirolo Nuovo (BG) - 25 posti accreditati
  • ”CASCINA NUOVA” - Reinserimento Residenziale maschile - Via Lombardia 9 - Pontirolo Nuovo (BG) - 11 posti accreditati
  • MODULO SPECIALISTICO DOPPIA DIAGNOSI - Residenziale maschile - Via Lombardia 9 - Pontirolo Nuovo (BG) - 9 posti accreditati
  • “SCOMMETTIAMO CHE SMETTI” - GIOCO D’AZZARDO - Ambulatoriale per utenza mista, con colloqui individuali e incontri di gruppo - Via Lombardia 9 - Pontirolo Nuovo (BG)
  • COMUNITÀ DIURNA - Giovani adulti e minori -10 posti semi residenziali: Via Lombardia 9 - Pontirolo Nuovo (BG); Via V. Veneto, 44 - Treviglio (BG)
SERVIZI PER MINORI
  • “LA RUOTA DEL TEMPO” rivolto a minori e loro famigliari inviati dalla prefettura per art. 75
SERVIZI DI PREVENZIONE
  • SPAZIO GIOVANI Ambulatoriale per utenza mista, con colloqui individuali famigliari e incontri di gruppo
  • “DROGA DI COSA STIAMO PARLANDO” Interventi di prevenzione strutturati e permanenti presso le scuole medie del territorio - Via Lombardia 9 - Pontirolo Nuovo (BG)

StampaEmail

ASSOCIAZIONE DI SOLIDARIETÀ “LA ZOLLA”

Indirizzo Sede Principale
Via San Savino n. 42
26100 Cremona
Anno di Costituzione
1991
Presidente
Don Giuseppe Salomoni
Contatti
Tel. 0372/45331
N Verde 800 210332
Fax 0372/449700
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web www.lazollaonlus.it

L’Associazione, nata del 1991 dallo spirito ideale e concreto di un gruppo di genitori con figli tossicodipendenti, diviene, nel 1997, Comunità psico-ergoterapica di “Pronta Accoglienza”. Quale Comunità nasce dopo un accurato lavoro di analisi dei bisogni del territorio effettuato con la collaborazione del Ser.D. di competenza. La struttura è aperta a soggetti tossicodipendenti che hanno bisogno di un sostegno immediato per contenere la crisi e di uno spazio di lavoro per elaborare motivazioni personali e intraprendere possibili percorsi terapeutici individualizzati. Pertanto accoglie: tossicodipendenti in trattamento metadonico a scalare inviati dai Ser.T., tossicodipendenti con disturbi di personalità, tossicodipendenti soggetti HIV positivi, alcolisti. Associazione accreditata per 15 posti. “La Zolletta” è un progetto residenziale per cronici. È accreditata provvisoriamente per 10 posti. Dall'anno 2000 è iniziato un Progetto rivolto a soggetti che fanno uso di più sostanze dette “nuove droghe”. Si realizza in collaborazione con il NOT e l’ASL di Cremona. In collaborazione con l’Asl, si realizzano progetti sul territorio di prevenzione della dipendenza dal gioco d’azzardo.
SERVIZI PER LE DIPENDENZE
COMUNITÀ DI “PRONTA ACCOGLIENZA” - Comunità Terapeutica Residenziale “Villa Fanny” - Maschile - 15 posti accreditati Principale
PROGETTO “ LA ZOLLETTA” - Residenziale per tossicodipendenti cronici - È accreditata provvisoriamente per 10 posti.
SERVIZI DI PREVENZIONE
INCONTRI SETTIMANALI di auto mutuo aiuto per famigliari di tossicodipendenti

StampaEmail

CENTRO MANTOVANO DI SOLIDARIETÀ “ARCA” ONLUS

Indirizzo Sede Principale
Via San Vincenzo, 31
46010 Ospitaletto di Marcaria (MN)
Anno di Costituzione
1990
Presidente
Maurizio Mirandola
Contatti
Centr. Tel. 0376/900021
Fax 0376/900021
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.centroarcamantova.it

L’Arca, Centro Mantovano di Solidarietà, opera sul territorio per il recupero e il reinserimento dei ragazzi tossicodipendenti dagli inizi degli anni ‘80, allorquando alcuni gruppi di volontari sparsi sul territorio cominciarono a dedicarsi al recupero dei ragazzi tossicodipendenti. Tra il 1991 e il 1994 viene completato il programma terapeutico “Progetto Uomo” nelle sue tre fasi: Accoglienza, Comunità, Rientro. Nel corso degli anni il Centro ha diversificato i suoi servizi attraverso il “Progetto serale”, per giovani poliassuntori di sostanze, il “Progetto Arcobaleno” per tossicodipendenti con doppia diagnosi ( poi inserito nella comunità terapeutica), “Il Progetto carcere”e il Modulo Alcol con 8 posti accreditati; ha inoltre sviluppato una serie di iniziative di prevenzione sul territorio e di progetti di formazione, ricerca e intervento, aprendo un Centro Studi e Ricerche. ARCA ha 59 posti accreditati in Regione Lombardia così suddivisi: 24 posti dedicati alla fase di accoglienza di cui 8 per il modulo specialistico per alcolisti; 24 posti per la comunità terapeutica di cui 8 destinati ad utenza in comorbilità psichiatrica e 11 per la fase di rientro. Le comunità terapeutiche sono residenziali e miste. Il Coinvolgimento Famigliare Parallelo si occupa del lavoro con le famiglie dell’utenza in carico alle strutture e svolge, da oltre vent'anni, il Primo Incontro destinato alle famiglie che hanno persone in programma e non. Il Centro collabora con il Dipartimento Dipendenze dell’ASL di Mantova al Tavolo Rete Territoriale Prevenzione. Nel dicembre 2010 inaugura il Consultorio Familiare IL FILO. Il Centro ha raggiunto la certificazione di qualità ISO 9001: 2008. Nell'anno 2011 nasce una cooperativa di tipo A denominata ARCA Formazione per l’erogazione di percorsi formativi. Le strutture ARCA ospitano tirocini universitari. Nel settembre 2014 viene aperta una Comunità educativa denominata San Bartolomeo per minori con ricettività di 10 posti in regime di residenzialità inviati dai Servizi sociali territoriali, dai centri di giustizia minorile o da altri soggetti (pubblici e/o privati), provenienti da percorsi di prima accoglienza (CPA) da altre comunità o inviati dall'USSM. Nel febbraio 2015 viene aperta una nuova comunità educative per minori, denominata Don Bosco, maschile, con ricettività 8 posti in regime di residenzialità che offre i medesimi servizi della Comunità San Bartolomeo.
SERVIZI PER LE DIPENDENZE
PRIMO INCONTRO c/o i locali del Ser.T. di Mantova si svolge tutti i lunedì sera. Rivolto ai famigliari permette un primo contatto tra i genitori e il Centro.
PRIMO INCONTRO c/o i locali del Ser.T. di Mantova si svolge tutti i lunedì sera. Rivolto ai famigliari permette un primo contatto tra i genitori e il Centro.
ACCOGLIENZA SAN MARCO Via San Marco n. 186 - Romanore di Borgoforte 46030 (MN) - Tel. e Fax 0376649364 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Adulti maschi e femmine - 24 posti accreditati di cui 8 dedicati al Modulo specialistico per alcolisti in regime di residenzialità.
COMUNITÀ TERAPEUTICA GIOVANNI PAOLO II - Via San Vincenzo 31/a - 46010 Ospitaletto di Marcaria (MN) - Tel.0376900031 - Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Adulti maschi e femmine - 24 posti accreditati di cui 8 destinati ad utenti in comorbilità psichiatrica in regime di residenzialità.
RIENTRO IL SESTANTE - Via Bacchelli 29 - 46045 Marengo di Marmirolo (MN) - Tel. e Fax 0376294144 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Adulti maschi e femmine - 11 posti accreditati in regime di residenzialità.
SERVIZI PER MINORI
COMUNITÀ EDUCATIVA SAN BARTOLOMEO - Via San Vincenzo 31/a - 46010 Ospitaletto di Marcaria (MN) - Tel. e Fax 0376901106 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Maschi dai 14 ai 25 anni in regime di residenzialità per 10 posti.
COMUNITÀ EDUCATIVA DON BOSCO - Via San Vincenzo 31/a - 46010 Ospitaletto di Marcaria (MN) - Tel. 0376900033. Maschi dai 14 ai 25 anni in regime di residenzialità per 6 posti
SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI E SANITARI
CONSULTORIO FAMILIARE IL FILO - Via San Vincenzo 31/a - Ospitaletto di Marcaria - Tel e Fax 0376900042 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.consultorioilfilo.it. Colloqui di valutazione e orientamento, consulenza familiare, psicoterapia individuale, percorsi di gruppo, percorsi per genitori, visita ginecologica, consulenza ginecologica.
COOPERATIVE SOCIALI
NOÉ ONLUS: Tipo A e B nasce nel 2006. Si occupa principalmente di manutenzione del verde, finiture edili, facchinaggio e tinteggiatura. Nel dicembre 2010 inaugura una Bottega Equo Solidale “ Lo Scarmacao”. Sede in via Trento Trieste 19 - 46035 Ostiglia (MN) - Tel. 0386/831788 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
SERVIZI DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE
SOCIETÀ COOPERATIVA ARCA FORMAZIONE A R.L. ONLUS: Tipo A nasce nel 2011. Accreditata in Regione Lombardia per corsi di formazione per aziende e privati: corsi finanziati e corsi da catalogo. Sede: via San Vincenzo 31/a - 46010 Ospitaletto di Marcaria (MN) - Tel e Fax 0376900041 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. sito - www.arcaformazione.it
CENTRO STUDI:Documentazione, ricerca, progettazione sociale, tirocini formativi, rapporti con gli Istituti Universitari. Via San Vincenzo 31/a - Ospitaletto di Marcaria - Tel. 0376900021 - Fax 0376901112 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

StampaEmail

CENTRO GULLIVER – SOC. COOP. SOCIALE A R.L.

Indirizzo Sede Principale
Via Albani, 91 
21100 Varese
Anno di Costituzione
1986
Presidente
Don Michele Barban
Contatti
Tel. 0332/831305
Fax 0332/830046
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web  www.centrogulliver.it
Blog http://www3.varesenews.it/blog/gulliver/

La Cooperativa è stata costituita nel 1986 allo scopo di realizzare sul territorio varesino un’organizzazione senza fine di lucro che si occupasse dei problemi legati al fenomeno “tossicodipendenza” sia a livello sociale che familiare, con la collaborazione anche di volontari. Nel corso degli anni l’attività si è ampliata con Comunità Psichiatriche, per Alcolisti, un Consultorio Familiare denominato “Familia Forum” e il Centro Studi. Tutte le Comunità sono accreditate a livello regionale e regolate da contratti con l’A.S.L. di Varese. Il Centro Studi svolge progetti di prevenzione presso Scuole e Comuni del Territorio e organizza corsi di formazione gestendo doti della Regione Lombardia e della provincia di Varese. Il Centro Gulliver gestisce, con buoni risultati, il Teatrino Santuccio a Varese, proponendo alla cittadinanza attività culturali e di aggregazione. È in essere anche il progetto “Out-In Sider”, rivolto a persone che hanno terminato il loro percorso in Comunità, ma che necessitano di essere accompagnati nell'inserimento sociale e nella gestione della qualità.
I SERVIZI PER LE DIPENDENZE
CAMPO DEI FIORI - Comunità Terapeutica riabilitativa residenziale per tossicodipendenti - Capacità ricettiva: 25 posti
IL TRITONE - Comunità specialistica residenziale per alcooldipendenti e polidipendenti - Capacità ricettiva: 15 posti
APPRODO - Comunità specialistica residenziale per soggetti in comorbilità psichiatrica - Capacità ricettiva: 15 posti
IL SENTIERO - Comunità Terapeutica riabilitativa residenziale per tossicodipendenti - Capacità ricettiva: 15 posti
LA COLLINA - Comunità specialistica residenziale per soggetti in comorbilità psichiatrica - Capacità ricettiva: 15 posti
SHALOM - Comunità Terapeutica riabilitativa residenziale per tossicodipendenti - Capacità ricettiva: 25 posti
PADRE BECCARO - Comunità Terapeutica riabilitativa semiresidenziale per tossicodipendenti e modulo specialistico semiresidenziale per soggetti in comorbilità psichiatrica - Capacità ricettiva: 30 posti, di cui 20 per utenti tossicodipendenti e 10 per utenti in comorbilità psichiatrica
PROGETTI SPERIMENTALI
OUT-IN SIDER - Progetto sperimentale sulla cronicità: intervento innovativo per l’accompagnamento abitativo e socio-lavorativo di soggetti con cronicità nelle dipendenze
AFFIDATI SUL SENTIERO DI CASA - Progetto sperimentale per l’integrazione dipendenza-psichiatria rivolto ad affidati in prova di età compresa tra i 18 e i 25 anni
SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI E SANITARI
AREA PSICHIATRICA CPA CIELO E TERRA Comunità Protetta ad alta assistenza. Capacità ricettiva: 20 posti
AREA PSICHIATRICA CPM VENTO E FUOCO - Comunità Protetta a media assistenza. Capacità ricettiva: 10 posti
SERVIZI DI PREVENZIONE
CONSULTORIO FAMILIARE “FAMILIA FORUM”
CFP – COINVOLGIMENTO FAMILIARE PARALLELO - servizio in sostegno alle famiglie degli Ospiti delle Comunità
SERVIZI DI PREVENZIONE SUL TERRITORIO interventi nei Comuni e nelle Scuole
SERVIZI DI FORMAZIONE
Il Centro Gulliver è accreditato presso la Regione Lombardia come Ente Formativo per le seguenti tipologie: formazione superiore, formazione continua, servizi orientativi di base, specialistici, di accompagnamento e sostegno al lavoro. È anche Ente accreditato presso il Ministero della Pubblica Istruzione per la formazione al personale della scuola. La Scuola di Counselling è accreditata dal 2004 presso il CNCP (Coordinamento Nazionale Counsellors Professionali) nell’ambito “Orientamento sociale, scolastico e familiare” (Master di impresa sociale in counselling specialistico). Casa Nazareth - Riva Valdobbia; Casa Stella Maris - Laigueglia; Cascina Tagliata del Vittorione - Varese - Loc. Rasa; Servizio di Ricerca, Progettazione e Sviluppo
COOPERATIVE SOCIALI
“Homo Faber” Cooperativa Sociale di Tipo B
REINSERIMENTO LAVORATIVO
Società Agricola “I Mirtilli” s.r.l.
ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO
“Amici di Gulliver”
Fondazione Eurojersey, che garantisce le strutture per vecchi e nuovi servizi

StampaEmail

“La nostra Federazione, i nostri Centri sono la storia di un “molo” che diventa un “porto” in cui anime ferite approdano, per poter trovare rifugio, ritrovare forza, rifocillarsi, accarezzando ed afferrando la speranza, per poi ripartire. Luoghi del cuore. Porti che fanno sentire a tutti il bisogno di terraferma, ma che rendono irresistibile il richiamo del mare. E prendere il largo, sempre. Per essere non solo accanto ai poveri, ma dalla parte degli ultimi, sempre! Perché l’amore non è mai neutrale,è esigente ed implacabile. Dà la vita per la verità, e la verità è l’Uomo.”

"Partiamo dal presupposto che nessuno è irrecuperabile e che ogni uomo è sempre portatore di enormi potenzialità. Occorre partire da questo per predisporre qualsiasi piano di contrasto alle dipendenze che possa avere un’efficacia reale e misurabile."

"La scelta di una presa in carico totale della persona e non solo del suo problema, di una condivisione non asettica delle sue sofferenze ma anche di una valorizzazione reale dei suoi talenti, possibile solo con un percorso comune, fedeli alla scelta di specchiarsi nell'altro, come recita la nostra filosofia, anche quando lo specchio è incrinato o deformante."