• Home
  • la Fict
  • la formazione: IPU

la formazione: IPU

la formazione: IPU

Istituto Superiore Universitario di Scienze Psicopedagogiche e Sociali

Nel 1995 è andato costituendosi l’Istituto di Ricerca e Formazione “Progetto Uomo” (IPU), per raccogliere, dare corpo e organicità anche accademica alla formazione della Federazione Italiana Comunità Terapeutiche (FICT).

Nel 2014, l’IPU ha ottenuto dalla S. Sede l’Affiliazione alla Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’ Università Pontificia Salesiana, novità assoluta per un’ istituzione laica.

Ciò ha comportato la trasformazione in Ist. Superiore Universitario di Scienze Psicopedagogiche e Sociali “Progetto Uomo” e permette di rilasciare titoli di Laurea triennale.

Sono state attivate collaborazioni con la Federazione Europea Comunità Terapeutiche (EFTC), l’AIMC, l’UCIIM, FESET, EDUC-EUROPE, il Dipartimento Nazionale per le Politiche contro la droga.

L'Istituto si avvale di un Ufficio Stampa e con i suoi docenti collabora alla realizzazione di “Progetto Uomo”, settimanale on line per educatori e operatori nel sociale (www.progettouomo.net).

Consapevole del fatto che il disagio, in Italia come in Europa, è realtà complessa e articolata in continuo divenire, l’Istituto “Progetto Uomo” considera fondamentale l’aspetto dell’osservazione e della ricerca in tale campo, al fine di predisporre strumenti formativi innovativi attenti all’utilizzo di nuove tecnologie.

L’Istituto promuove anche l’organizzazione di Convegni, Seminari Corsi di aggiornamento e di Alta Formazione permanente, potendosi avvalere della Formazione a distanza, mediante l’utilizzo della piattaforma on line Moodle, che consente la creazione di una comunità di studio virtuale (net learning) in FAD.

Inoltre, risponde alle esigenze formative dei Centri Federati della Federazione Italiana Comunità Terapeutiche, organizzando attività didattica anche presso le rispettive sedi di appartenenza.

A tutt’oggi gli studenti, di diversa età e provenienza, che hanno frequentato o frequentano le attività sono più di un migliaio, evidenziando, oltre la qualità della didattica, anche il valore della possibilità di residenzialità e vita comune, offerte dal Campus, unanimemente riconosciute e apprezzate come risorsa e valore aggiunto alla formazione globale della persona.

Dal 1996, sono circa 600 le strutture, sia pubbliche che private, che si sono convenzionate con l’Istituto, su tutto il territorio nazionale, per lo svolgimento del tirocinio e delle attività curricolari complementari ai corsi. Si tratta di enti che operano nei seguenti ambiti: anziani, carceri, centri di ascolto, centri di accoglienza per extracomunitari, minori, handicap, ragazze in difficoltà, salute mentale e tossicodipendenze, scuole.

L'attività dell’Istituto “Progetto Uomo”, talora in sinergia con Università, Provveditorati agli Studi, Ministeri ed Enti vari e Progetti FSE, si articola nelle seguenti aree:

FORMAZIONE DI BASE E/O DI SETTORE

Attraverso Corsi di qualificazione di primo livello atti a fornire metodologie psicopedagogiche per coloro che hanno da poco iniziato a lavorare nel settore delle tossicodipendenze del disagio e della prevenzione o dell’educazione alla salute e necessitano, perciò, di riferimenti teorico-pratici, comunque superiori a un puro e semplice addestramento professionale.

L’IPU rivolge particolare attenzione alla formazione del personale operante nei Centri federati. Ha riproposto, in versione aggiornata, il Corso Base e organizzato Corsi e Seminari di formazione e aggiornamento sulle tematiche inerenti la filosofia, i fondamenti e la metodologia di “Progetto Uomo”, rivolti agli Operatori anziani, agli Agevolatori dei gruppi di Auto-Aiuto, ai Docenti comandati, ai Presidenti.

Formazione permanente e aggiornamento anche ECM

Si attua attraverso iniziative di formazione/aggiornamento, agganciate ad un’azione di ricerca e di osservazione, per aggiornare e qualificare coloro che già lavorano nei settori socio-educativi (Educatori, Insegnanti e personale della Scuola di ogni ordine e grado, Pedagogisti, Psicologi e Animatori, Operatori sanitari).

Formazione universitaria in Scienze dell’Educazione

Per coloro in possesso del Diploma di Scuola Superiore di II grado o di Laurea, o che intendono acquisire conoscenze e competenze specifiche per operare nel sociale e nella devianza.

I Curricola previsti sono:

Baccalaureato-Laurea triennale in Scienze dell’educazione per Educatore Professionale Sociale, Classe L-19, rilasciata dall’Università Pontificia Salesiana.

Baccalaureato-Laurea triennale in Scienze dell’educazione – Servizio Sociale, Classe L-39, rilasciata dall’Università Pontificia Salesiana.

• Master di I° livello in “Valutazione e intervento psicopedagogico nella delinquenza e nella devianza giovanile” (2 edizioni);

• Master di I° livello in “Comunicazione a carattere sociale” ad indirizzo progettuale ed interdisciplinare;

• Master di I° livello “Prendersi cura del disagio”;

• Master di I° livello in Adolescentologia;

• Master di I° livello in Progettazione Sociale (diverse edizioni);

• Master di I° livello in Mediazione familiare.

Grazie alla propria offerta formativa, l’IPU vede riconosciuta da diverse Università italiane la propria fisionomia accademica ‘pontificia’ e, di rimando, le Università aprono le porte delle Lauree Specialistiche a coloro che hanno concluso gli studi presso l’IPU.

Infatti, gli accordi europei (Carta di Bologna), ai quali ha aderito anche il Vaticano, e la Riforma universitaria italiana permettono reciproci riconoscimenti fra le Università.

Agli studenti provenienti dal nostro Istituto con i Corsi Universitari e titolo UPS, tutte le Università e tutti gli Istituti Universitari, possono riconoscere i crediti acquisiti e/o permettere immatricolazioni e iscrizioni, comunque esercitando facoltà discrezionale.

In particolare, gli studenti IPU che hanno terminato il Corso di Baccalaureato possono accedere alle Lauree Magistrali o a Master di I° livello, presso tutte le Università, talora con debito formativo.

CONTATTI

Tel. 0761-371045 - fax 0761-373121

Sede: Via Cardinal Salotti n. 1 - 01027 Montefiascone (VT)

Preside: Nicolò Pisanu

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito web: http://www.istitutoprogettouomo.it

StampaEmail

“La nostra Federazione, i nostri Centri sono la storia di un “molo” che diventa un “porto” in cui anime ferite approdano, per poter trovare rifugio, ritrovare forza, rifocillarsi, accarezzando ed afferrando la speranza, per poi ripartire. Luoghi del cuore. Porti che fanno sentire a tutti il bisogno di terraferma, ma che rendono irresistibile il richiamo del mare. E prendere il largo, sempre. Per essere non solo accanto ai poveri, ma dalla parte degli ultimi, sempre! Perché l’amore non è mai neutrale,è esigente ed implacabile. Dà la vita per la verità, e la verità è l’Uomo.”

"Partiamo dal presupposto che nessuno è irrecuperabile e che ogni uomo è sempre portatore di enormi potenzialità. Occorre partire da questo per predisporre qualsiasi piano di contrasto alle dipendenze che possa avere un’efficacia reale e misurabile."

"La scelta di una presa in carico totale della persona e non solo del suo problema, di una condivisione non asettica delle sue sofferenze ma anche di una valorizzazione reale dei suoi talenti, possibile solo con un percorso comune, fedeli alla scelta di specchiarsi nell'altro, come recita la nostra filosofia, anche quando lo specchio è incrinato o deformante."