Chi siamo

La Federazione Italiana delle Comunità Terapeutiche (FICT) opera da oltre trentacinque anni, senza finalità di lucro.

E' presieduta da un Consiglio di presidenza eletto ogni 3 anni tra i membri dell'Assemblea dei Soci. Non riceve contributi dallo Stato né da altri Enti pubblici o privati. E' riconosciuta come Ente Morale senza scopo di lucro con decreto del Ministero dell’Interno del 26 novembre 1999.

Nel 2000 ha ottenuto dalle Nazioni Unite lo status di Organizzazione Non Governativa (ONG) associata al Dipartimento della Pubblica Informazione. Collabora con la Federazione Mondiale delle Comunità Terapeutiche WFTC.

E' presente in 16 Regioni d’Italia con una rete di 42 Associazioni ed Enti di Solidarietà sociale.

La FICT realizza progetti e servizi a livello Nazionale, oltre il Mediterraneo, in America Latina nell'ambito della Cooperazione Internazionale. Realizza, inoltre, progetti a livello territoriale tramite i Centri Federati.

Il primo presidente della Federazione è stato Sac. Mario Picchi (1981-1993). Il secondo presidente la d.ssa Bianca Costa Bozzo (1993-2000). Il terzo presidente Sac. Egidio Smacchia (2000-2006). Il quarto presidente Sac. Mimmo Battaglia (2006-2015). Attualmente il presidente è l'avv. Luciano Squillaci

Sono attivi oltre 600 servizi che realizzano una molteplicità di azioni non solo nel settore delle dipendenze:

Stampa